Lettera aperta all’Amministrazione comunale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...

Signor Sindaco,

alla via Tratturo Moretto abitiamo una quindicina di famiglie. Da anni, come lei sa, cerchiamo di trovare una soluzione alla grave situazione igienico-sanitaria, divenuta ormai insostenibile: manca la rete idrica e fognante. Manca l’illimunazione stradale e le strade adiacenti sono ridotte a tratturi di campagna difficili da percorre, specialmente quando piove.
Abbiamo pagato per intero tutti tutti gli oneri, compresi quelli di urbanizzazione, per usufruire del condono edilizio, ottenendo la relativa licenza in sanatoria, indispensabile per ricevere i servizi di prima necessità. Da diversi anni abbiamo risolto il problema dell’allaccio dell’energia elettrica, del telefono e del metano.
Più volte abbiamo chiesto l’intervento dell’Acquedotto Pugliese che, a più riprese ha inviato i suoi tecnici per cercare di trovare la soluzione tecnica più idonea per allacciarci alla rete idrica e fognante, che dista dai nostri caseggiati appena 50 metri, tutto è stato inutile.
Siamo destinati ad usare per tutta la vita i pozzi neri?
Dopo i numerosi incontri avuti con l’Amministrazione comunale e di recente anche con lei e i responsabili dell’Ufficio Tecnico, il problema è ancora irrisolto.
Sollecitiamo l’Amministrazione comunale, lei signor Sindaco a trovare, con la piena collaborazione degli scriventi, una soluzione al problema. Fino ad oggi l’unica risposta è stata: “non abbiamo risorse economiche sufficienti per affrontare un problema di queste dimensioni”. Come lei ben sa, le abbiamo fatto presente la nostra disponibilità a collaborare anche finanziariamente per la risoluzione della nostra situazione.
Sicuramente questo appello non resterà inascoltato e confidiamo che entro breve tempo si riesca a trovare una soluzione che faccia uscire le nostre famiglie dall’emergenza che ormai si protrae da parecchi anni.

Gli abitanti della via Tratturo Moretto

Autore: Redazione Ceglie Plurale

Redazione Ceglie Plurale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *