Categorie
Comunicati

Comunicato stampa

[ratings]

Agli Organi di Stampa

Oggetto: comunicato stampa

Quanto accaduto a Ceglie nella sala di un Ristorante adibita a sede per la prova scritta del concorso per un posto di istruttore amministrativo (cat.C) è assolutamente SCANDALOSO!
Un atteggiamento “strano” da parte della commissione esaminatrice, ed in particolare del Presidente, nonché Segretario Generale del Comune, Dott.ssa Tarantino, ha portato alla sospensione del concorso!
La dott.ssa Tarantino è presidente anche delle altre commissioni giudicatrici per i concorsi svolti alcuni giorni addietro.
Pertanto, BISOGNA SOSPENDERE ANCHE GLI ALTRI CONCORSI!!
I dubbi che avevamo si sono rivelati, dunque, fondati e la gestione di tutti i concorsi, non solo di quello sospeso, ci appare condizionata e poco trasparente.
Una gestione a dir poco arrogante che coinvolge totalmente l’Amministrazione Comunale sia per quanto riguarda indirizzi sia per quanto riguarda risultati. C’E’ QUALCOSA DI STRANO AL COMUNE!
Abbiamo indugiato in questi mesi perchè i dubbi che avevamo sulla gestione amministrativa nel complesso erano dubbi troppo gravi e, per essere cauti, non abbiamo voluto esternarli per verificare al meglio il tutto. Dire, infatti, che una gestione amministrativa guarda solo ed esclusivamente ad amici soldatini era ed è assai grave, per questa ragione abbiamo preferito temporeggiare e sperare che ci si stava sbagliando.
Purtroppo così non è stato, la gestione dei concorsi e, soprattutto, la gestione di tutte le gare relative ai lavori pubblici lo dimostrano.
Chiediamo al Sindaco di cambiare rotta, perchè stà portando alla deriva e alla rovina la nostra città.
Non è possibile andare avanti in questo modo, bisogna cambiare subito, altrimenti saremo costretti ad interessare la Magistratura contabile e penale per gli aspetti inquietanti della gestione amministrativa nel suo complesso.

I Consiglieri Comunali
Tonino Piccoli
Domenico Convertino
Francesco Locorotondo
Ciro Argese

Di Redazione Ceglie Plurale

Redazione Ceglie Plurale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.